Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

LASCIAMOCI SEDURRE DAL TEATRO

Presentata davanti a un folto pubblico la nuova stagione del NEST.

Di Antonio Tedesco
Cos’è il NEST? Una compagnia teatrale, un centro di aggregazione sociale, un luogo di cultura situato nel cuore di quello che i sociologi definiscono “un quartiere difficile”? Tutto questo, ma non solo. Saldamente attestato nei locali di un edificio scolastico da anni in disuso, il NEST (Napoli Est Teatro) è diventato un punto di riferimento per l’intero quartiere, San Giovanni a Teduccio, periferia est di Napoli, ex zona di insediamenti industriali, ad alta densità abitativa. Scarsità di infrastrutture (anche se negli ultimi anni qualcosa si sta muovendo), di luoghi di aggregazione, sacche di disagio sociale. Il NEST è un’iniziativa autonoma, opera di un gruppo di coraggiosi teatranti (Giovanni Di Leva, Giuseppe Miale Di Mauro, Giuseppe Gaudino, Adriano Pantaleo) e del loro affiatato gruppo di collaboratori. Riempie un vuoto e offre alla gente del quartiere un’alternativa concreta e accessibile. Come …

Ultimi post

Nujin - La nuova vita la storia di tre donne soldato protagoniste della resistenza di Kobane contro l'ISIS.

Il sentiero dei figli orfani – Giovanni Capurso

Morto Andrea Camilleri, l’inventore del commissario Montalbano

giugno 17, 2019 L’URGENZA DEL “DIRE”. Breve riflessione su “ZINC (ZN)” DI EIMUNTAS NEKROSIUS

LA LUNGA PARABOLA DEL CINEMA NAPOLETANO DAGLI ANNI DEL “MUTO” AL NUOVO MILLENNIO

La serva del Principe di Manlio Santanelli, Kairòs Edizioni. Presentazione del volume giovedì 30 maggio 2019 ore 17.00 alla Libreria Raffaello di Napoli

STUPIDARIO LINGUISTICO: CONVOCARE UN TAVOLO